Logo-Arione-png-bianco

La Storia

L’attività inizia nel 1923, anno in cui Andrea Arione, nonno degli attuali proprietari decide di aprire a Cuneo il suo caffè-pasticceria.

Il locale è situato nel palazzo ex Cassin edificato da Carlo Ponzo e si trova nella centralissima Piazza Galimberti all’angolo con Corso Nizza. Il particolare allestimento interno e le modanature in radica esterne originali dell’epoca, raccontano la storia passata di questo locale che e stato inserito nei “Locali storici d’Italia“.

~|coffee~|font-awesome~|solid

I Cuneesi al Rhum

Il successo del caffè-pasticceria è immediato anche grazie all’invenzione dei “Cuneesi al rhum“, prodotto creato e successivamente protetto dal Brevetto per Marchio d’Impresa da Andrea Arione.

Ernest Hemingway

Negli anni Arione ha attratto molti visitatori illustri, politici, attori, cantanti, sportivi e scrittori tra cui Ernest Hemingway, che si fermò nel maggio del 1954 su consiglio dell’editore Arnoldo Mondadori, estimatore del prodotto, per acquistare i Cuneesi al rhum per la moglie in vacanza a Nizza e qui fu fotografato davanti al locale.

Mario Monicelli, i Compagni

All’interno del locale sono state girate alcune scene del film “I compagni” di Mario Monicelli, con Marcello Mastroianni e Annie Girardot, film del 1963 candidato all’Oscar per il soggetto e la sceneggiatura. I cartelloni pubblicitari degli anni Cinquanta firmati da Carlo Prandoni, sono tuttora esposti nelle ampie vetrine.